Domenico Maurantonio caduto già privo di sensi. Non si mosse in volo

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Giugno 2015 13:24 | Ultimo aggiornamento: 7 Giugno 2015 13:24
Domenico Maurantonio caduto già privo di sensi. Non si mosse in volo

Domenico Maurantonio caduto già privo di sensi. Non si mosse in volo (foto Ansa)

MILANO – Domenico Maurantonio era già privo di sensi quando è caduto giù dalla balaustra dall’hotel Excelsior di Milano. Lo studente di Padova, morto in gita in circostanze misteriose, non si sarebbe infatti mosso durante il volo. Lo sostiene Luca Alfieri sul Giornale, citando le prove cinetiche effettuate dalla Polizia scientifica.

Scrive Alfieri: “La traiettoria tracciata durante la caduta, spiegano gli investigatori, è tipica di un corpo inerte. E questo dimostrerebbe che Domenico non si è accorto che stava per morire o perché era già incosciente o perché era troppo ubriaco per rendersi conto che galleggiava nel vuoto.

Per avere qualche certezza, però, occorre attendere che i dati raccolti vengano elaborati. Per ora le ipotesi sono più numerose delle certezze. Uno dei pochi elementi sicuri è che Domenico e i suoi compagni quella sera avevano bevuto. Parecchio“.