Cronaca Italia

Elena Ceste, Chi l’ha visto e le minacce su Facebook. Il Marito: “Era ricattata”

Elena Ceste, Chi l'ha visto e le minacce su Facebook. Il Marito: "Era ricattata"

Elena Ceste, Chi l’ha visto e le minacce su Facebook. Il Marito: “Era ricattata”

ROMA – La troupe di Chi l’ha visto è andata a Costigliole d’Asti, il paese in provincia di Asti dove lo scorso 24 gennaio è scomparsa Elena Ceste.

E’ scomparsa la mattina, Elena Ceste. L’ultima volta la vicina l’ha vista alle 8.15. Poi di lei più nulla. Si cerca anche nel fiume Tanaro. Si cerca ovunque.

La notte prima della scomparsa, racconta il marito, Elena parlò di un ricatto.

Elena parlò di un uomo, e raccontò anche di una terza persona, qualcuno che avrebbe registrato lei e il presunto amante mentre erano insieme. “Ho visto nel buio una lucina rossa” avrebbe detto Elena al marito. Ma cosa stava facendo Elena? Michele, il marito, dice che l’uomo con la telecamera era nascosto nel bagagliaio di una macchina. Ed Elena veniva ricattata con quel filmato. “Ricattata sui figli” dice il marito. “Mia moglie per non farlo sapere ai figli è andata via, o qualcuno l’ha portata via”.

E chi l’avrebbe ricattata? Secondo il marito, Michele Buoniconti, un sospettato c’è.

Michele parla di un uomo con la Golf grigia, un conoscente, un ex compagno di scuola di Elena. Ma lui, l’uomo con la Golf grigia, racconta Quarto Grado, ha un alibi di ferro. E il racconto del marito. non convince del tutto gli inquirenti.

 

To Top