Fabriano, l’amico non gli paga un debito: lui tenta di investire la fidanzata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 maggio 2018 7:09 | Ultimo aggiornamento: 19 maggio 2018 0:20
fabriano debito

Fabriano, l’amico non gli paga un debito: lui tenta di investire la fidanzata

ANCONA – Un 40enne di Fabriano, in provincia di Ancona, è stato denunciato per lesioni, minacce e violenza privata. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Vittima una donna di 30 anni che, suo malgrado, è stata protagonista della vicenda in quanto il suo compagno non aveva saldato un presunto debito nei confronti del denunciato.

La donna, passeggiando nel quartiere Borgo di Fabriano, si è accorta di essere seguita lentamente da un uomo di sua conoscenza che era a bordo di un’utilitaria. La 30enne ha cercato di non perdere la calma, ma all’improvviso l’auto che la seguiva ha deviato repentinamente, rischiando di investirla. La donna ha urlato e l’uomo, a bordo del mezzo, è scappato via.

Prontamente soccorsa da una passante, la 30enne si è poi recata dalla polizia per denunciare l’accaduto. Negli uffici del commissariato di Pubblica sicurezza di Fabriano, agli ordini del commissario Capo Sandro Tommasi, la donna ha raccontato la vicenda nel dettaglio. Sono, prontamente, partite le indagini dalle quali è emerso che già alcuni giorni prima la donna, nei pressi di casa, aveva incrociato l’uomo, il quale nell’occasione, con fare minaccioso, l’aveva apostrofata.

All’origine di questo comportamento, il fatto che il compagno della 30enne avesse un presunto debito nei confronti del 40enne. Il 40enne con tono alterato l’aveva minacciata che se i soldi non glieli dava il suo compagno, avrebbe dovuto darglieli lei.