Franco Ciani, morto suicida l’ex marito di Anna Oxa: per lei aveva scritto “Ti lascerò”

di Lorenzo Briotti
Pubblicato il 5 Gennaio 2020 12:17 | Ultimo aggiornamento: 5 Gennaio 2020 12:20
anna oxa franco ciani

Franco Ciani e Anna Oxa dopo le nozze in una foto dell’epoca

ROMA – E’ morto Franco Ciani, musicista, cantante autore e produttore, nonché primo marito di Anna Oxa. Per la cantante scrisse successi come ” Tutti i brividi del mondo”  e “Ti lascerò”, brano cantato dalla Oxa in coppia con Fausto Leali che vinse il Festival di Sanremo nel 1989.

Il suo corpo è stato trovato dal personale di un albergo di Fidenza in provincia di Parma, la mattina di venerdì 3 gennaio. L’artista si sarebbe tolto la vita con un sacchetto di plastica: prima di compiere il tragico gesto ha modificato l’account di WhatsApp sostituendo la sua foto con quella di un angelo.

Ciani ha lasciato un biglietto destinato al suo impresario Nando Sepe in cui ha spiegato le ragioni del suo gesto. Da tempo, ilmusicista aveva seri problemi economici e professionali. La decisione sarebbe maturata dopo che una sua canzone affidata alla ex Matia Bazar Roberta Faccani non sia stata accettata al Festival di Sanremo.

A causa dei debiti, Franco Ciani si era visto pignorare i diritti Siae sulle sue canzoni di successo. Il produttore Nando Sepe, per aiutarlo, stava cercando di reinserirlo nel mondo della musica leggera italiana.

A trovare il corpo del musicista è stata la cameriera dell’hotel dopo aver bussato alla sua porta senza ottenere risposta. Secondo le prime notizie pubblicate dal Corriere della Sera, la morte sarebbe avvenuta la sera prima, ossia giovedì 2 gennaio, per soffocamento con un sacchetto di plastica.

Ciani aveva 62 anni: era nato a Bologna il 17 agosto 1957. Oltre che con Anna Oxa aveva collaborato con molti artisti fra cui Lucio Dalla e Fiordaliso. Nel 1982 si era separato da Anna Oxa con cui non aveva più nessuno tipo di rapporto.

Fonte: Ansa