Genova, cadavere trovato in cortile

Pubblicato il 1 agosto 2010 12:18 | Ultimo aggiornamento: 1 agosto 2010 12:18

Probabilmente è caduto dalla finestra ed è stato trovato morto in cortile: il cadavere di un cittadino marocchino di 20 anni è stato trovato nell’androne di un edificio di via Zella, a Genova Rivarolo, in Valpolcevera.

Il ritrovamento del corpo risale alle 23,30 di sabato e l’uomo potrebbe essere caduto accidentalmente, forse perché ubriaco o drogato. Gli inquilini dello stabile hanno immediatamente chiamato il 118 e i carabinieri.

I militari che si occupano del caso ipotizzano il ragazzo sia precipitato dalla finestra dell’appartamento dove abitava con altri connazionali riportando lesioni gravissime tali da determinarne la morte sul posto.