Giocattoli, peluches e addobbi di Natale nocivi per la salute: maxi sequestro a Torino

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 novembre 2018 0:22 | Ultimo aggiornamento: 17 novembre 2018 0:22
Giocattoli, peluches e addobbi di Natale nocivi per la salute: maxi sequestro a Torino

Giocattoli, peluches e addobbi di Natale nocivi per la salute: maxi sequestro a Torino (Foto Ansa)

ROMA – Giocattoli, peluches, accessori d’abbigliamento e addobbi per due milioni di euro sono stati sequestrati dalla Guardia di Finanza. Stavano per essere messi in vendita in vista delle imminenti festività di Natale ma erano falsi, contraffatti o potenzialmente pericolosi per la salute. 

Il materiale, oltre un milione e mezzo di articoli in tutto, era stipato in un negozio del quartiere Borgo Vittoria a Torino, magazzino aperto nel mese di ottobre da un’imprenditrice di origini cinesi.

Tra gli articoli sequestrati, centinaia di giocattoli, articoli ludici e ricreativi, peluches e accessori d’abbigliamento, nonché addobbi in grado, secondo l’accusa, di rilasciare ftalati o altre esalazioni pericolose.

Tutti i prodotti provenivano dalla Cina e venivano venduti senza alcuna indicazione circa la denominazione merceologica, i dati dell’importatore, la presenza di materiali o sostanze pericolose e le modalità di smaltimento. Numerosi i reati contestati all’imprenditrice cinese titolare del negozio, tra cui frode in commercio e contraffazione.