Incidente sull’A3: muoiono Luigi Colella e Antonio Rizzo

Pubblicato il 25 Gennaio 2010 9:51 | Ultimo aggiornamento: 25 Gennaio 2010 9:51

Tragico incidente ieri notte, poco dopo le tre, sull’A3, nei pressi dello svincolo di Padula-Buonabitacolo. Hanno perso la vita due ragazzi del golfo di Policastro: si tratta di Luigi Colella ed Antonio Rizzo.

Le vittime viaggiavano in direzione sud, a bordo di una Ford Fiesta, e per cause ancora in corso di accertamento, l’auto fuori controllo, è finita contro un guard-rail. L’impatto è stato violentissimo. L’autovettura quasi non si riconosceva. È diventata un cumulo di lamiere. L’incidente è avvenuto poco prima delle tre e trenta quando in quel tratto di autostrada c’erano soltanto poche auto in viaggio. I soccorsi, avvisati da alcuni passanti, sono arrivati in pochi minuti sul posto, ma per i ragazzi non c’era più nulla da fare: sono morti sul colpo. Immediatamente si è messa in moto la macchina dei soccorsi. Sul posto si sono recati subito le squadre di pronto intervento dell’Anas, Vigili del fuoco, Polizia stradale e un’ambulanza del 118.  È toccato ai vigili del fuoco il delicato compito di estrarre i due corpi dalle lamiere.

La dinamica dell’incidente al momento non è ancora chiara, ma stanno passando al vaglio ogni particolare gli agenti della Polstrada di Sala Consilina. Da una prima ricostruzione fatta dagli inquirenti sembrerebbe che la Ford Fiesta, improvvisamente sia sbandata terminando la corsa contro il guard-rail. Le salme sono state trasferite presso la sala mortuaria dell’o spedale di Polla in attesa di essere esaminate dal medico legale.