Lavinio (Roma): spinge moglie giù dal balcone. Ricoverata con testa fratturata

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 settembre 2013 20:06 | Ultimo aggiornamento: 24 settembre 2013 20:07

Lavinio (Roma): spinge moglie giù dal balcone. Ricoverata con testa fratturataROMA – Lavinio (Roma): una donna marocchina di 36 anni é in gravi condizioni dopo che il marito l’ha spinta giù dal balcone al primo piano di un palazzo sul litorale a sud di Roma. L’uomo, un connazionale di 23 anni, l’aveva prima picchiata brutalmente.

La vittima è ricoverata in gravi condizioni all’ospedale San Camillo della capitale, con una frattura alla testa. L’uomo è ricercato dagli agenti del commissariato di Anzio: era agli arresti domiciliari per reati legati alla droga.

Il fatto è avvenuto nel pomeriggio in una abitazione del quartiere Lo Zodiaco, nella zona di Lavinio Stazione. L’uomo, un pregiudicato di 35 anni, è fuggito subito dopo. La donna, soccorsa subito da alcuni vicini che avevano assistito alla scena, è stata poi trasferita con l’eliambulanza a Roma a causa delle sue condizioni