Loreo, sperona auto dei carabinieri e fugge: arrestato dopo inseguimento

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2018 12:29 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2018 12:30
Loreo, sperona auto carabinieri: arrestato dopo inseguimento

Loreo, sperona auto dei carabinieri e fugge: arrestato dopo inseguimento

ROVIGO – Non si è fermato all’alt dei carabinieri e ha speronato la loro auto a Loreo, in provincia di Rovigo. Il militare è uscito dalla vettura e ha sparato alcuni colpi contro l’uomo, un immigrato irregolare nordafricano, che ha tentato di fuggire a piedi ma è stato arrestato dopo un breve inseguimento. 

L’episodio è avvenuto nella notte tra il 4 e 5 ottobre. La pattuglia dei carabinieri ha incrociato una Volkswagen Golf che all’intimazione dell’alt, invece di fermarsi ha accelerato e ha speronato l’auto di servizio. A quel punto il capopattuglia è uscito dall’abitacolo e ha sparato alcuni colpi contro la macchina del fuggitivo, che è sceso ed è fuggito a piedi, venendo però bloccato e ammanettato poco lontano. 

Da una perquisizione è emerso che l’uomo trasportava un quantitativo, non precisato, di cocaina. Nei suoi confronti è stato ipotizzato il reato di detenzione di stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale, mentre la Procura sta valutando quello di tentato omicidio. Nel momento dello speronamento, all’interno della vettura dei carabinieri si trovava un militare, rimasto lievemente contuso.