Mantova. Ragazzina di 15 anni picchia la madre che non le lasciava usare YouTube

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 novembre 2018 5:00 | Ultimo aggiornamento: 20 novembre 2018 5:28

Mantova. Ragzzina di 15 anni picchia la madre che non le lasciava usare YouTube

MANTOVA – Una ragazzina di 15 anni ha picchiato la madre, mandandola all’ospedale, perché non le aveva dato il permesso di mettere un suo video mentre ballava su YouTube. Un episodio che arriva da Mantova e si è verificato la sera del 18 novembre.

A dare l’allarme un vicino di casa che ha sentito delle grida provenire dalla casa attaccata alla sua. Quando le volanti della polizia sono arrivati sul posto hanno trovato la ragazzina, non nuova ad alterchi con la madre, che è stata segnalata alla procura dei minori di Brescia e ai servizi sociali del Comune.

Secondo la ricostruzione fatta dagli agenti, la 15enne voleva pubblicare su YouTube un video in cui danzava, ma la madre le ha detto di non ritenere la cosa opportuna. A quel punto, la ragazzina è andata in escandescenze, ha cominciato a litigare con la madre e si è scagliata contro di lei colpendola violentemente al volto e all’addome tanto da rendere necessario l’intervento del 118. Dopo la medicazione la donna è stata dimessa con una prognosi di pochi giorni.