Massimo Giuseppe Bossetti, nuove analisi sui peli nel furgone

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Ottobre 2014 9:19 | Ultimo aggiornamento: 28 Ottobre 2014 9:19
Massimo Giuseppe Bossetti

Massimo Giuseppe Bossetti

BERGAMO – Il pm Letizia Ruggeri ha conferito un nuovo incarico a un consulente, perché analizzi alcuni peli trovati sul furgone di Massimo Giuseppe Bossetti, accusato per l’omicidio di Yara Gambirasio.

Per questi accertamenti il pm Letizia Ruggeri ha nominato il professor Carlo Previderè, responsabile de laboratorio di Genetica forense dell’Università degli studi di Pavia.

Carlo Previderè è lo stesso esperto che ha analizzato il boccaglio dell’etilometro utilizzato per prelevare il dna a Massimo Bossetti. Previderè è anche lo stesso genetista che si è occupato dell’analisi delle cira 200 tracce pilifere scoperte sul cadavere della vittima.