Montignano di Senigallia (Ancona): va al cimitero per pregare per il figlio morto, poi viene investita e uccisa da un’auto

di redazione Blitz
Pubblicato il 19 Agosto 2019 11:25 | Ultimo aggiornamento: 19 Agosto 2019 11:25
cimitero

(Foto d’archivio)

SENIGALLIA (ANCONA) – Anche sabato 17 agosto, come tutti i giorni, era andata a pregare sulla tomba del figlio Lorenzo, morto a 30 anni per una malattia. Ma tornando a casa a piedi è stata travolta e uccisa da un’auto. Silvana Pettinari, 64 anni, è morta così, sulla Strada della Torre a Montignano, frazione di Senigallia (Ancona). 

Subito dopo l’incidente, avvenuto alle 19 di sabato 17 agosto, era stata soccorsa e trasportata in eliambulanza in gravissime condizioni Ospedali Riuniti di Ancona, dove era stata ricoverata nel reparto di rianimazione. E qui è morta domenica 18 agosto. 

Sulla dinamica dell’incidente indagano i carabinieri. La salma è per ora a disposizione dell’autorità giudiziaria. (Fonte: Il Resto del Carlino)