Moustafa Elshennawi condannato a 4 anni e 8 mesi per l’aggressione al carabiniere Luca Belvedere

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 giugno 2018 14:42 | Ultimo aggiornamento: 6 giugno 2018 14:42
Moustafa Elshennawi condannato a 4 anni e 8 mesi per l'aggressione al carabiniere Luca Belvedere

Moustafa Elshennawi condannato a 4 anni e 8 mesi per l’aggressione al carabiniere Luca Belvedere

PIACENZA – E’ di 4 anni e 8 mesi, in abbreviato, la condanna per Moustafa Elshennawi, egiziano 23enne che il 10 febbraio aggredì brutalmente un carabiniere, il brigadiere capo Luca Belvedere, [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] durante gli scontri nel centro di Piacenza durante un corteo antagonista contro Casapound.

Era imputato in tribunale a Piacenza per aver picchiato il militare utilizzando lo scudo, che gli aveva sottratto durante i tafferugli. Il giudice ha accolto la richiesta del pm Emilio Pisante. L’egiziano è ancora in carcere.

Elshennawi ha reso dichiarazioni spontanee in aula e dichiarando di essere dispiaciuto per l’accaduto. Presente all’udienza anche l’avvocato Elena Vezzulli, in rappresentanza del Comune di Piacenza, che si è costituito parte civile nel processo per il danno d’immagine arrecato alla città dagli scontri alla manifestazione antagonista.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other