Palermo, padre picchia prof quasi cieco: “Ho creduto al racconto di mia figlia”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 aprile 2018 14:34 | Ultimo aggiornamento: 10 aprile 2018 14:34
Palermo, papà picchia prof e si scusa: pensavo avesse picchiato mia figlia

Palermo, padre picchia prof quasi cieco: “Ho creduto al racconto di mia figlia”

ROMA – La figlia gli ha detto che il professore quasi cieco l’aveva picchiata e il padre, senza pensarci due volte, lo ha pestato e mandato in ospedale, ma non era vero.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

L’uomo ha provocato al docente una frattura allo zigomo e una emorragia cerebrale dandogli un violento pugno fuori alla scuola al termine delle lezioni. Intervistato da Mattino Cinque, il padre della studentessa si difende: “La bambina mi ha solo detto che il professore l’ha intimidita facendo la mossa per alzare le mani e spingendola fuori dalla classe, e io ho creduto a mia figlia e ai ragazzini della classe”.

La ragazzina infatti gli aveva detto di essere stata picchiata dal professore, ma dopo l’aggressione ha ritrattato spiegando di essere stata solo allontanata dall’aula. Il docente ora è ricoverato in ospedale per le ferite riportate e contattato telefonicamente da Mattino Cinque ha dichiarato: “Ho rimproverato la ragazza, intimidita non è la parola giusta. Io ho anche un compito educativo”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other