Pamela Mastropietro, un testimone: “L’ho vista al supermercato con Oseghale”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 17 febbraio 2018 14:58 | Ultimo aggiornamento: 17 febbraio 2018 14:58
Pamela Mastropietro, un testimone: "L'ho vista al supermercato con Oseghale"

Pamela Mastropietro, un testimone: “L’ho vista al supermercato con Oseghale”

ROMA – Prima della sua morte Pamela Mastropietro è stata vista in un supermercato con Innocent Oseghale. La ragazza sarebbe entrata con quello che è sospettato essere il suo omicida in un esercizio di di via Spalato, a Macerata, dove avrebbe acquistato diversi generi alimentari.

A raccontarlo, come riporta TgCom24, è il cassiere del supermercato, un testimone che sarebbe stato l’ultima persona a vedere Pamela viva prima della sua scomparsa, ancora con il suo trolley. Il suo racconto, considerato dagli inquirenti attendibile, ha permesso loro di ricostruire gli ultimi momenti della vita di Pamela.

Come confermato dall’autopsia Pamela non sarebbe morta per overdose, ma ad ucciderla sarebbero state diverse coltellate al cuore ancora battente. L’asportazione di parti del collo e delle parti intime sembra stata fatta, invece, con l’intenzione di celare gli abusi sessuali.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other