Prato, donna di 70 anni rapina banca con pistola finta e taglierino

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Marzo 2014 14:24 | Ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2014 14:24

carabinieriPRATO – A 70 anni con una pistola giocattolo e un taglierino in mano è entrata in banca per una rapina. E dopo aver ricevuto 4mila euro dai dipendenti è andata via a piedi. E’ successo in banca lunedì mattina a Prato.

Il colpo è stato messo attorno a mezzogiorno nella filiale della Cassa di risparmio di Lucca-Pisa-Livorno di via Tacca. Scattato l’allarme, sul posto sono intervenuti i carabinieri. Della donna al momento nessuna traccia.