Reggio Emilia: avvelena la moglie con insetticida, poi si toglie la vita

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Agosto 2013 12:30 | Ultimo aggiornamento: 20 Agosto 2013 12:30

Reggio Emilia: avvelena la moglie con insetticida, poi si toglie la vitaREGGIO EMILIA – Ha avvelenato la moglie con un forte insetticida agricolo, poi con lo stesso sistema si è tolto la vita. La donna è stata ricoverata all’ospedale di Reggio Emilia in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita.

E’ accaduto a Castelnovo Sotto, nel Reggiano. Le indagini sono coordinate dai carabinieri. I militari sono intervenuti per il decesso di un pensionato di 69 anni, ma quando sono arrivati sul posto hanno accertato che poco prima anche la moglie aveva avuto un malore.