Roma, due vigili investiti mentre fanno i rilievi dopo un incidente: uno è grave

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 Gennaio 2015 15:28 | Ultimo aggiornamento: 4 Gennaio 2015 15:28
Roma, due vigili investiti mentre fanno i rilievi dopo un incidente: uno è grave

Roma, due vigili investiti mentre fanno i rilievi dopo un incidente: uno è grave

ROMA – Due agenti della polizia municipale sono stati investiti sabato sera a Roma mentre effettuavano i rilievi di un incidente. E’ accaduto in via Tor Di Quinto, davanti la caserma dei carabinieri, intorno alle 22.30.

Secondo quanto si è appreso, i vigili erano intervenuti per un’auto finita contro il cancello d’ingresso della caserma quando sono stati travolti da un’auto, assieme al conducente del veicolo. Tutti e tre sono stati portati in ospedale. Sulla vicenda indagano i carabinieri.

Un vigile urbano è al Policlinico Gemelli, in gravi condizioni e in codice rosso, l’altro all’ospedale Santo spirito in codice verde. Mentre il conducente dell’auto è stato portato al San Filippo Neri in codice rosso.

A quanto ricostruito sinora dai Carabinieri, i due agenti stavano rilevando un incidente quando una Yaris ha tamponato il loro mezzo Fiat Scudo di servizio che, avanzando, li ha investiti. Ferito anche il conducente della macchina per la quale gli agenti stavano procedendo ai rilievi. Si tratta di uno straniero che aveva perso il controllo della sua macchina finendo contro il cancello della caserma dei Carabinieri di Tor di Quinto.