Sardegna, trovato morto in mare il ragazzo trentino disperso

Pubblicato il 8 agosto 2010 13:22 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2010 13:25

E’ stato trovato morto questa mattina nelle acque antistanti la spiaggia di Naracu Nieddu, ad Aglientu, sulla costa nord della Sardegna, il turista trentino Paolo Perghem, di 31 anni, scomparso da due giorni. Le ricerche proseguite ieri tutto il giorno sono riprese all’alba e in mattinata i sub dei Vigili del fuoco hanno recuperato il corpo a circa dieci metri dalla battigia.

Il giovane trentino era scomparso due giorni fa dalla spiaggia di Aglientu, dove era in vacanza con la fidanzata. Dopo le 20 l’allarme alle forze dell’ordine che avevano avviato le ricerche. Motovedette, uomini a terra e un elicottero dei Vigili del Fuoco hanno perlustrato la zona sino a stamattina quando il giovane è stato trovato privo di vita. Fra le ipotesi dell’annegamento quella di un malore mentre il giovane era in mare e, quindi, la sua impossibilità di ritornare a riva.