Treviso, schianto tra una Fiat 500 e un furgone: grave una donna

di redazione Blitz
Pubblicato il 21 novembre 2017 16:52 | Ultimo aggiornamento: 21 novembre 2017 16:52
Treviso-schianto-Fiat

Treviso, schianto tra una Fiat 500 e un furgone: grave una donna (Foto d’archivio)

TREVISO –  Brutto incidente a Treviso, davanti al carcere di Santa Bona. Nello schianto tra una Fiat 500 e un furgone tre persone sono rimaste ferite. L’utilitaria è finita in un fossato lungo via Santa Bona nuova, con l’automobilista rimasto incastrato tra le lamiere. Per fortuna, però, non ci sono state vittime.

L’incidente è avvenuto nella mattina di martedì 21 novembre proprio di fronte al carcere di Santa Bona a Treviso. Nello schianto l’auto ha avuto la peggio ed è finita nel fossato a lato della strada.

Per estrarre la conducente dall’abitacolo sono dovuti intervenire i vigili del fuoco. Altri due feriti, meno gravi, sono stati soccorsi sul furgone. La conducente dell’auto, una donna di 46 anni, è stata trasportata all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso con ferite di media gravità.

Sul posto sono interventi anche gli agenti della polizia locale di Treviso, che hanno effettuato i rilievi dell’incidente e gestito la viabilità. Pesanti le ripercussioni sulla circolazione stradale.

 

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other