Treviso, lascia Suv senza freno a mano, che finisce contro un muro. Moglie a bordo muore

di redazione Blitz
Pubblicato il 17 settembre 2018 13:39 | Ultimo aggiornamento: 17 settembre 2018 13:39
Treviso, lascia Suv senza freno a mano, che finisce contro un muro. Moglie a bordo muore

Treviso, lascia Suv senza freno a mano, che finisce contro un muro. Moglie a bordo muore (Foto archivio Ansa)

TREVISO – Ha parcheggiato il suo Suv in un tratto di strada in discesa e l’ha lasciato lì pochi minuti, giusto il tempo per chiedere alcune informazioni su una casa in vendita, mentre la moglie era rimasta a bordo. Solo che prima di scendere dall’auto si era dimenticato di inserire il freno a mano. E così il mezzo, un Land Rover Discovery, si è messo autonomamente in movimento e ha percorso quasi due chilometri, finendo la sua corsa contro un muro in cemento e provocando la morte della moglie del conducente, una donna di 72 anni.

E’ accaduto a Farra di Soligo, in provincia di Treviso, sabato 15 settembre lungo la strada provinciale 152, all’incrocio con via Casale Moncader.

La donna era seduta al lato del guidatore quando il Suv si è messo in movimento. Sotto choc il marito, un oncologo in pensione, che non ha potuto far altro che chiedere aiuto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri di Col San Martino e i sanitari del 118. La Procura di Treviso ha aperto un fascicolo d’inchiesta per chiarire i contorni della tragedia.