Vallo della Lucania, infarto mentre guarda Napoli-Juventus: morto 70enne

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2020 10:28 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2020 10:28
Ambulanza, Ansa

Vallo della Lucania, infarto mentre guarda Napoli-Juventus: morto 70enne

ROMA – Ha un infarto mentre guarda Napoli-Juventus e muore.

Tragedia nella serata di domenica 26 gennaio a Vallo della Lucania, provincia di Salerno, dove un uomo di 70 anni è deceduto, stroncato da un infarto mentre stava guardando Napoli-Juventus all’interno di centro scommesse.

Sul posto sono arrivati immediatamente i sanitari del 118 e il sindaco di Vallo, Antonio Aloia, cardiologo, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 70enne. Sul posto sono giunti anche i carabinieri della locale stazione, che hanno effettuato tutti gli accertamenti del caso.

 

Solo qualche giorno fa Claudio Giambartolomei, 74 anni, è morto nelle medesime circostanze a Urbino, stroncato da un infarto mentre stava guardando una partita in televisione.

Giambartolomei, allenatore di calcio, era molto conosciuto a Urbino, luogo di residenza, ma anche a S.Angelo in Vado dove era nato e oltre per aver militato come calciatore negli anni 70-80 in diverse squadre: dall’Urbino e Vadese dei tempi d’oro, al Piobbico e al Gallo.

“E’ stata una morte improvvisa – aveva spiegato il genero Filippo Mechelli di Urbino -, Claudio stava bene, non aveva problemi particolari, la cosa ci lascia attoniti, siamo nel dolore” .

Fonte: ottopagine.it, Il Resto del Carlino.