Violenza sessuale: minore denunciato da una donna di 36 anni

Pubblicato il 29 Agosto 2010 13:24 | Ultimo aggiornamento: 29 Agosto 2010 13:25

Un ragazzo di 17 anni di origini ucraine, incensurato, è stato arrestato per violenza sessuale dopo la denuncia di una connazionale di 36 anni. Secondo il racconto della donna, nella notte tra venerdì e sabato scorsi, il ragazzo, che conosceva di vista, l’avrebbe avvicinata in un parco, dove si trovavano altre persone a bere.

Il giovane l’avrebbe costretta a seguirlo in un punto nascosto, poi l’avrebbe violentata. I primi a soccorrerla sono stati due connazionali. La donna è stata portata in ospedale e poi ha presentato denuncia. Il giovane e’ stato subito rintracciato e rinchiuso al Beccaria, il carcere minorile di Milano.