Manovra: ipotesi avvio iter alla Camera, ok dal Senato il 22 dicembre

Pubblicato il 1 Dicembre 2011 17:21 | Ultimo aggiornamento: 1 Dicembre 2011 17:22

ROMA – Partirebbe dalla Camera l'iter del decreto con le misure della manovra per il rilancio dell'economia e la correzione dei conti pubblici che il governo si accinge a varare lunedi' 5 dicembre. Il percorso – ipotizzano alcune fonti parlamentari – sarebbe gia' stato delineato nelle grandi linee e prevederebbe la chiusura al Senato entro il 22 dicembre, prima della pausa natalizia. Un iter rapido per rispondere sia al pressing del confronto europeo sia a quello dei mercati.

Il provvedimento, che sarebbe all'esame del consiglio dei ministri di Lunedi', arriverebbe alla commissione Bilancio del Senato subito dopo. I lavori della commissione prenderebbero l'intero ponte dell'Immacolata – con lavori in corso proprio mentre il premier e' impegnato al Consiglio Europeo di Bruxelles dell'8-9 dicembre, per consentire all'aula di esaminare il testo gia' dal 12 dicembre. La settimana successiva, poi, l'iter arriverebbe al Senato per la seconda lettura che, anche in questo caso, avrebbe un ritmo sostenuto.