Rc Auto, tolleranza automatica di 15 giorni. Anche se scade e non rinnovi

Pubblicato il 7 dicembre 2012 12:59 | Ultimo aggiornamento: 7 dicembre 2012 13:01

Rc auto, anche se scade e non rinnovi tolleranza di 15 giorni

ROMA – Dal 1 gennaio 2013, con l’entrata in vigore del Decreto Sviluppo bis, l’assicurazione Rc auto non si rinnoverà più automaticamente ma il periodo di tolleranza di 15 giorni sulla scadenza della polizza scatterà comunque. Per tutti anche senza il tacito rinnovo del contratto.

Il nuovo testo dell’articolo 170-bis del codice delle assicurazioni consentirà, infatti, agli automobilisti più distratti di tirare un sospiro di sollievo. Nei giorni scorsi, quando era circolata la notizia sull’abolizione delle clausole di tacito rinnovo, erano scattati tutti sull’attenti in vista di una conseguente abolizione della “franchigia” di 15 giorni durante i quali l’assicurato poteva giovare della copertura assicurativa e senza alcuna possibilità di multe e sequestri, nel caso di controlli, sia con l’auto in movimento che in sosta col talloncino scaduto.

La nuova normativa è stata introdotta per favorire la concorrenza e tutelare il consumatore. Per questo nel nuovo testo, per evitare guai di vario genere all’utenza stradale, il legislatore ha disposto che le assicurazioni dovranno sempre garantire per 15 giorni massimi la garanzia di responsabilità civile al termine del contratto.

5 x 1000