Augusto Minzolini, è prescritta la condanna per abuso d’ufficio nei confronti di Tiziana Ferrario

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 aprile 2019 11:53 | Ultimo aggiornamento: 1 aprile 2019 11:53
Augusto Minzolini, è prescritta la condanna per abuso d'ufficio nei confronti di Tiziana Ferrario

Augusto Minzolini, è prescritta la condanna per abuso d’ufficio nei confronti di Tiziana Ferrario

ROMA – E’ un altro caso della cronica lentezza della giustizia in Italia: essendo trascorsi ben 9 anni dai fatti é caduta inesorabilmente in prescrizione la condanna dell’ex direttore del Tg1 RAI ed ex senatore di Forza Italia Augusto Minzolini a 4 mesi di reclusione per abuso d’ufficio nei confronti della giornalista Tiziana Ferrario. E’ questo il verdetto della 6^ Sezione Penale della Cassazione (sentenza n. 13710 depositata il 28 marzo scorso, leggi qui il pdf).

Spetterà ora alla Corte d’appello civile di Roma riesaminare a fondo gli aspetti civili e valutare gli eventuali indennizzi su una clamorosa vicenda che ha fatto molto discutere dentro e fuori le aule giudiziarie. La Suprema Corte ha infatti spiegato che “se può ritenersi idoneamente delineata una condotta, oggettivamente violativa dell’art. 2103 del codice civile” per essere stata la Ferrario rimossa dalla conduzione dell’edizione serale del TG 1 e lasciata inattiva sino all’intervento dell’autorità giudiziaria, non risulta idoneamente motivato il fine ritorsivo della condotta e l’intento di Minzolini di arrecarle un danno ingiusto e lesivo della sua professionalità”.

Quindi, conclude la Corte, che ha disposto un appello bis ai soli fini civili, “se ai fini penali non e’ emersa né è ipotizzabile l’evidenza della prova dell’innocenza dell’imputato, vertendosi in un caso di motivazione carente che imporrebbe il rinvio al giudice penale per un nuovo giudizio sul punto”, precluso pero’ dall’intervenuta prescrizione del reato, “per le rilevate carenze motivazionali, la questione va rimessa al giudice civile”. (fonte Agi)