Toto Cutugno offrì L’Italiano ad Adriano Celentano: “Non la canterò mai, mi disse…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 aprile 2018 11:57 | Ultimo aggiornamento: 23 aprile 2018 11:57
Toto Cutugno offrì L'Italiano ad Adriano Celentano: "Non la canterò mai, mi disse..."

Toto Cutugno offrì L’Italiano ad Adriano Celentano: “Non la canterò mai, mi disse…”

ROMA – “Lasciatemi cantare, con la chitarra in mano, lasciatemi cantare sono un italiano…”: alzi la mano chi non ha mai pensato che questo evergreen non sarebbe stato perfetto con la voce di Adriano Celentano! E del resto il suo autore, Toto Cutugno, non ha mai fatto mistero di ispirarsi, non solo nel modo di cantare, al “Molleggiato”.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Per questo è stato sorprendente vedere il povero Toto ricordare a Che Tempo che fa, ospite di Fabio Fazio, che quella canzone effettivamente lui la offrì a Celentano che rifiutò quasi sdegnato.”Lo scrissi per Adriano Celentano, ma lui mi disse ‘non lo canterò mai perché non ho bisogno di dire sono un italiano vero, la gente lo sa…'”.

Era il 1983, Cutugno era cantante e soprattutto valente autore di canzoni: scrisse la musica per L’Italiano, affidando il teso al paroliere Cristiano Minellono. Il resto è storia: L’Italiano diventa una delle canzoni italiane più famose al mondo, quasi un inno, un “Fratelli d’Italia” aggiornato all’epoca del pop.

Portò il brano anche a Sanremo: se nessuno ricorda più la canzone vincitrice di Tiziana Rivale, nessuno dimenticherà più L’Italiano e una canzone di qualche fama come “Vita spericolata” di Vasco Rossi.