Di Maio esulta per Atlantia in Alitalia. Quello del “mai, è decotta” era un sosia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 16 Luglio 2019 9:45 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2019 9:45
Luigi Di Maio esulta per Atlantia (cioè Benetton) in Alitalia. Quello del "mai, è decotta" era un sosia

Luigi Di Maio ospite in tv in una foto d’archivio Ansa

ROMA – Di Maio esulta per Atlantia in Alitalia. Per settimane un tizio è andato per tv e ministeri a dire: mai Atlantia, i Benetton, in Alitalia. Aggiungeva quel tizio: ai Benetton togliamo concessioni autostrade, sarà Atlantia azienda decotta che affosserebbe gli aerei. Quel tizio si spacciava per ministro competente. Impossibile, era un sosia, un po’ fuori di testa.