Macron: “Google e Facebook stanno diventando troppo grandi per essere regolamentati”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 aprile 2018 6:09 | Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2018 17:13
Macron: "Google e Facebook stanno diventando troppo grandi per essere regolamentati" (foto Ansa)

Macron: “Google e Facebook stanno diventando troppo grandi per essere regolamentati” (foto Ansa)

ROMA – Emmanuel Macron sostiene che Google e Facebook stiano diventando “troppo grandi per essere regolamentati” e li paragona ai baroni del petrolio.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Lady

In un’intervista a Wired, il presidente francese ha detto che Facebook e Google in Francia sono i benvenuti, ma avvertito che “non solo sono troppo grandi per fallire, ma troppo grandi anche per essere regolamentati”.

“A un certo punto, ma penso che sarà un problema degli Stati Uniti e non europeo, il governo, il popolo, potrebbero dire: “Svegliatevi, sono troppo grandi”.

“A quel punto si può scegliere di smantellare ed è quel che è successo all’inizio nel settore petrolifero quando c’erano dei giganti. E’ una questione di concorrenza”, scrive il Daily Mail.
Macron ha inoltre detto che i problemi della nuova era dell’intelligenza artificiale, IA, quando si tratta di privacy potrebbero scoperchiare il vaso di Pandora.
“L’intelligenza artificiale solleverà molte questioni etiche in politica, metterà in discussione la democrazia e le preferenze collettive”.

“Prendendo ad esempio l’assistenza sanitaria, è possibile trasformare totalmente le cure mediche, avendo accesso a molti dati è possibile renderle più personalizzate e in Francia apriremo i dati”.
“Ma il giorno in cui si inizia a trattare problemi di privacy, in cui si aprono i dati e si svelano informazioni personali, si apre un vaso di Pandora, con possibili applicazioni che non accresceranno il bene comune”.