Brambilla animalista: “Se la Catalogna ha rinunciato alla Corrida noi possiamo fare a meno del Palio di Siena”

Pubblicato il 5 agosto 2010 18:31 | Ultimo aggiornamento: 5 agosto 2010 21:42
brambilla_cani

Brambilla animalista

”Se la Catalogna ha rinunciato alla corrida anche noi possiamo rinunciare a qualche corsa o palio”: ha buttato lì il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla nel corso di un incontro con la stampa a Palazzo Chigi.

”Il Palio di Siena – ha spiegato il ministro – è la manifestazione di questo tipo più famosa, ma ci sono altre iniziative che prevedono l’uso di cavalli, asini e anche oche che spesso sono crudeli con questi animali e ormai non hanno certamente più senso. E di cui anzi – ha aggiunto – potremmo volentieri farne a meno”.