Pionati: "Monti vuole restare fino al 2013"

Pubblicato il 14 Novembre 2011 15:23 | Ultimo aggiornamento: 14 Novembre 2011 15:29

ROMA, 14 NOV – ''Monti ci ha detto che non avrebbe mai accettato nessun incarico a termine e che il suo governo guarda alla scadenza naturale della legislatura''. E' quanto riferisce il segretario dell'Adc Francesco Pionati, al termine dell'incontro con il premier incaricato Mario Monti.

''Monti – racconta Pionati – ci ha spiegato che il suo orizzonte temporale e' il 2013 e ha sottolineato che si tratta comunque di un tempo relativamente breve per risolvere tutti i problemi strutturali del Paese''.