Sulle pensioni Fiom e Lega Nord a braccetto?

Pubblicato il 24 ottobre 2011 19:28 | Ultimo aggiornamento: 24 ottobre 2011 19:28

ROMA, 24 OTT – ''Se qualcun altro si sveglia ben venga'', cosi' il responsabile auto della Fiom, Enzo Masini, ha commentato le dichiarazioni della leader del sindacato padano, Rosy Mauro, che si e' detta pronta a scendere in piazza se verra' innalzata l'eta' pensionabile.

A margine dell'incontro sullo stabilimento Fiat di Termini Imerese al ministero dello Sviluppo Economico, Masini, rispondendo alle domande dei cronisti, ha sottolineato: ''Noi siamo gia' scesi in piazza contro la manovra e se ci fossero ulteriori interventi che peggiorano le condizioni del lavoro noi rifaremmo tutto cio' che c'e' da fare''. E ha aggiunto: ''La Cgil dara' continuita' all'iniziativa''.

Inoltre per il sindacalista la proposta lanciata da Rosy Mauro ''dimostra le difficolta' della Lega a stare in questo governo, che gli crea problemi anche con l'elettorato del nord''.