Regionali Veneto, minacce di morte al ministro e candidato presidente Zaia

Pubblicato il 19 Marzo 2010 14:19 | Ultimo aggiornamento: 19 Marzo 2010 14:19

Luca Zaia

Nuove minacce per Luca Zaia, questa volta di morte. Il ministro delle Politiche agricole e candidato leghista alla presidenza del Veneto è stato oggetto di una telefonata minatoria giunta al comitato elettorale per “Zaia presidente” a Treviso venerdì mattina.

Il volontario in sede che ha ricevuto la chiamata, fatta da un uomo che parlava con una chiara inflessione veneta, è riuscito a registrare parte della conversazione e ha consegnato la cassetta ai carabinieri.

«È proprio un brutto momento – ha detto Zaia al volontario – ma noi andiamo tranquilli per la nostra strada». Delle nuove minacce contro Zaia è stato avvertito il prefetto di Treviso, che nelle settimane scorse dopo l’arrivo di altre minacce contro il ministro aveva già disposto il rafforzamento dei servizi di controllo e sicurezza personali.