Vittorio Sgarbi: “Vado con Berlusconi, mi ha offerto un seggio sicuro al Senato”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 gennaio 2018 10:29 | Ultimo aggiornamento: 19 gennaio 2018 10:29
sgarbi-berlusconi

Vittorio Sgarbi e Silvio Berlusconi (foto Ansa)

ROMA – Vittorio Sgarbi, intervistato da La Zanzara, confessa senza troppi giri di parole: “Vado con Berlusconi, mi ha offerto un seggio sicuro al Senato per Forza Italia. Accordo fatto, se Berlusconi vince farò il ministro”. E ancora: “Non presento più la mia lista. Mi ha dato tre seggi, c’è anche Carlo Vulpio”.

Qualche battuta anche su Giulio Tremonti: “Berlusconi non lo vuole vedere nemmeno dipinto, dice che la caduta del 2011 è opera sua. Probabilmente andrà con la Lega”.

Cosa penso del Movimento 5 Stelle? Sgarbi risponde con tranquillità: “Rottinculo, pezzi di merda, stronzi, cornuti, finocchi. Questo penso di loro. Di Maio? Una scoreggia fritta”. E poi non si nasconde: “Ho nominato una ragazza di 21 anni, Paola, dirigente della regione, la mia segretaria particolare. Guadagnerà un sacco di soldi, per quello che dura”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other