Libia, Frattini: “Asilo italiano per Gheddafi? Totalmente escluso”

Pubblicato il 28 Febbraio 2011 23:27 | Ultimo aggiornamento: 28 Febbraio 2011 23:29

Franco Frattini

ROMA – Non esiste alcuna possibilità che l’Italia possa concedere una sorta di asilo a Muammar Gheddafi. Lo ha detto con chiarezza il ministro degli Esteri, Franco Frattini, all’emittente araba al Jazeera.

E’ un’idea che ”non prendiamo neanche in considerazione” e quindi è  ”da escludere”, ha risposto Frattini al giornalista che gli chiedeva se l’Italia, in considerazione degli stretti rapporti avuti con il colonnello, stesse pensando ad ”misure di salvaguardia” per il leader.

”Siamo assolutamente pronti a supportare qualsiasi tipo di sanzione che sarà deciso a livello Onu ed Ue” nei confronti della Libia,  ha poi aggiunto il ministro degli Esteri. ”Si sta discutendo, ancora è presto per i dettagli ma d’accordo con ogni sanzione”, ha concluso Frattini.