Cronaca Italia

Roma, bici gratis su bus e tram. Ma solo se abbonati…

Roma, bici gratis su bus e tram. Ma solo se abbonati...

Roma, bici gratis su bus e tram. Ma solo se abbonati…

ROMA – Bici gratis a bordo di metro, bus e tram a Roma. Ma solo se abbonati, tutti gli altri pagano doppio. Ne dà notizia il sito dell’Atac, l’azienda che gestisce il trasporto pubblico capitolino. Linda Meleo, assessore ai Trasporti della giunta Raggi, promette: “Non ci fermeremo qui. Lavoreremo affinché la possibilità di portare a bordo le bici sia estesa al maggior numero di mezzi del trasporto pubblico”.

Al momento è consentito su tutti i mezzi solo il trasporto di bici pieghevoli che non superino le dimensioni 110x80x40 cm. Per tutte le altre è regolamentato l’accesso in determinate fasce orarie e solo su alcune linee.

Ecco tutti i dettagli:

BUS – Dal 16 gennaio 2017 è possibile trasportare la bici sulle linee di bus 83, 118, 412, 673, 715, 772, 791, 911 e le festive 120F e 180F.
Le biciclette al seguito del viaggiatore sono ammesse per l´intera durata del servizio nei giorni festivi e nel mese di agosto. Nei feriali: da inizio servizio alle ore 7, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 20 a termine servizio

TRAM – Le biciclette al seguito dei viaggiatori sono ammesse sull´intera rete tram (sulle vetture Jumbo tram a pianale ribassato riconoscibili dai numeri di matricola che iniziano con i numeri 91 o 92). I jumbo tram circolano normalmente sulle linee 2, 3 e 8 e, in alcuni casi anche sul resto della rete. Le biciclette al seguito del viaggiatore sono ammesse per l´intera durata del servizio nei giorni festivi e nel mese di agosto. Nei feriali: da inizio servizio alle ore 7, dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 20 a termine servizio. In caso di sostituzione delle linee tram con bus può essere momentaneamente sospeso il trasporto delle bici

METRO – In metro è possibile portare la bicicletta nei giorni feriali (escluso il sabato) da inizio servizio fino alle ore 7, dalle ore 10 alle 12 e dalle 20 al termine servizio. Il sabato, nei giorni festivi e nel mese di agosto la bici in metro è ammessa per l´intera durata del servizio.
 
ROMA-LIDO – In direzione Colombo, nei giorni feriali escluso il sabato, le bici sono ammesse da inizio servizio alle ore 12.30 e dalle 20 a fine servizio
– In direzione  Piramide, nei giorni feriali, escluso il sabato, le bici sono ammesse da inizio servizio alle ore 7, dalle ore 10.30 alle 13 e dalle 16 a fine servizio.
Il sabato, nei giorni festivi e nel mese di agosto le bici sono ammesse per tutta la durata del servizio.

TARIFFE – Gli abbonati Metrebus possono viaggiare con la propria bici gratis; chi non è abbonato oltre al proprio biglietto deve pagare anche il biglietto per la bici

BICI PIEGHEVOLI – Le bici pieghevoli sono ammesse su tutti i mezzi dell´intera rete Atac, tutto il giorno, tutti i giorni, senza limite di giorno e orario, gratuitamente

REGOLE – Le regole per il trasporto delle biciclette si trovano in dettaglio nelle “Condizioni Generali di Trasporto” (Titolo IV – Art. 21 bagagli – attrezzi sportivi e musicali) consultabili e scaricabili dal sito www.atac.roma.it

Il trasporto delle biciclette sulla rete Atac, ove consentito, è a completa cura del passeggero che la conduce a bordo. Chi viaggia con una bicicletta al seguito è personalmente ed esclusivamente responsabile dei danni che può provocare a se stesso, a cose, a persone e al servizio, sollevando Atac da qualsivoglia danno. Pertanto, il passeggero deve prestare la massima attenzione durante le operazioni di salita e discesa dai mezzi, durante il viaggio, nel prendere posizione negli spazi destinati alla bici, mantenendo costantemente sotto controllo le eventuali parti sporgenti.

I passeggeri con bicicletta al seguito devono inoltre, attenersi ad eventuali ulteriori istruzioni impartite dal personale Atac, direttamente o a mezzo di diffusione sonora.

L’accesso è ammissibile solamente qualora le condizioni locali, in termini di affollamento della vettura e delle stazioni, lo consentano in maniera agevole. In caso di affollamento, anche nei periodi ed orari consentiti, il personale Atac può negare temporaneamente l´accesso dei viaggiatori con bicicletta al seguito.

Come riconoscere i mezzi Atac “Bike Friendly”. Le linee Atac di superficie “Bike Friendly” sono riconoscibili dal pittogramma di una bicicletta rossa su fondo bianco, presente sulla doga di fermata e sui Jumbo Tram accessibili; sulla rete metroferroviaria lo stesso pittogramma identifica i vagoni accessibili con bici al seguito.

To Top