Afghanistan esplode camion bomba, 25 vittime a sud di Kabul. 12 sono studenti

Pubblicato il 9 Luglio 2009 7:15 | Ultimo aggiornamento: 9 Luglio 2009 10:02

Sono almeno 25 le vittime, dodici dei quali studenti, di un’esplosione avvenuta all’esterno di una scuola, a Pul-I-Alam, località a sud di Kabul.

Un camion, il cui carico, legna da ardere, era stato rovesciato volutamente nel mezzo di una strada molto trafficata, a una trentina di chilometri dalla capitale afghana è stato fatto esplodere mentre le forze di pubblica sicurezza cercavano di spostarlo.

Tra le vittime, oltre a quattro  poliziotti e alcuni civili, gli alunni di una scuola. Drammatico e purtroppo ormai abituale il panorama apparso ai primi soccorritori: negozi completamente distrutti, finestre infrante per un chilometro intorno. L’esplosivo era probabilmente nascosto sotto il legname riverso in strada ed è stato innescato a distanza; ma secondo una televisione privata di Kabul, la deflagrazione e’ stata provocata da un kamikaze. (AGI)