Brescia, Magazzino 47: condannati estremisti destra per lancio molotov

Pubblicato il 15 Aprile 2011 21:18 | Ultimo aggiornamento: 15 Aprile 2011 21:18

BRESCIA – Si e' concluso con tre condanne il processo in dibattimento, per il lancio, avvenuto, nel 2006, di tre bottiglie molotov contro il centro sociale 'Magazzino 47' di Brescia. Sono stati condannati, in un caso a tre anni di carcere e in altri due a quattro anni di carcere, tre giovani bresciani esponenti dell'estrema destra. Un quarto era stato condannato a 2 anni e 6 mesi di carcere al termine del processo con rito abbreviato. .