Delitto Rea, nuovo sopralluogo dei cani nel bosco del ritrovamento

Pubblicato il 6 Maggio 2011 14:00 | Ultimo aggiornamento: 6 Maggio 2011 16:51

ASCOLI PICENO – Nuovo sopralluogo previsto per oggi nel bosco di Ripe di Civitella (Teramo), dove e' stato ritrovato il cadavere di Melania Rea, da parte di cani specializzati nel fiutare tracce di sangue. Lo ha disposto la procura di Ascoli Piceno, alle prese con il giallo dell'omicidio della giovane mamma. I cani sono in arrivo dalla Toscana. Il vertice di stamani fra inquirenti e investigatori si e' concluso da poco: ''Ci siamo accordati su come procedere – ha detto ai cronisti il comandante provinciale dei carabinieri di Ascoli col. Alessandro Patrizio -, e stiamo ascoltando altre persone, di vari ambienti''. Alla domanda se le indagini siano vicine ad una svolta, Patrizio ha risposto ''magari..''. Continuano intanto ad arrivare i primi risultati degli accertamenti tecnici condotti dai carabinieri del Ris.