Dopo Milano, Bologna?

Pubblicato il 16 Novembre 2010 21:00 | Ultimo aggiornamento: 16 Novembre 2010 21:00

Complimenti a Penati, alla fine: uno che si dimette in Italia è più raro di un Gronchi rosa, quindi gli va reso onore.

Ciò detto, mi pare che nel cataclisma che ha azzerato il Pd milanese – ammesso che sia mai esistito un Pd milanese – alle note ragioni locali di cui si è detto […]


Leggi l’articolo originale su: Piovono rane