Messico. Aereo dirottato da Cancun alla capitale, un prete tra i tre sequestratori boliviani

Pubblicato il 9 Settembre 2009 21:33 | Ultimo aggiornamento: 10 Settembre 2009 9:30

aereoUn aereo di linea messicano, con 104 passeggeri a bordo, è stato dirottato da Cancun. Lo ha annunciato l’emittente televisiva “Tv Azteca”. Un pastore “guidato da Dio” è a capo del piccolo commando.l

Secondo il ministro dei Trasporti messicano il boing 737 della compagnia AeroMexico è atterrato «senza correre rischi all’aeroporto di Città del Messico».

Tre persone, di nazionalità boliviana, hanno sequestrato il mezzo, minacciando l’equipaggio con una bomba e chiedendo di parlare con il presidente messicano, Felipe Calderon.

Il velivolo era  fermo sulla pista dell’aeroporto di Mexico DF quando è stato preso, poco dopo il decollo dall’aeroporto. Sul posto sono giunte le forze di sicurezza per avviare le trattative: i passeggeri sono stati rilasciati.