Strage Viareggio/ Salgono a 29 le vittime della tragedia ferroviaria. Emanuela Menichetti, 21 anni, è morta all’ospedale Cisanello di Pisa

Pubblicato il 9 Agosto 2009 - 16:27 OLTRE 6 MESI FA
MI070709CRO_0036

Le bare di alcune delle vittime della strage ferroviaria del 29 giugno

Salgono a 29 le vittime della tragedia ferroviaria del 29 giugno a Viareggio: è morta domenica Emanuela Menichetti, 21 anni, ricoverata all’ospedale Cisanello di Pisa.

Emanuela, la sera dell’esplosione del treno era andata a trovare in via Ponchielli la sua amica Sara Orsi, 24 anni, morta il 9 luglio all’ospedale di Genova.

Emanuela Menichetti è morta in seguito alle gravi ustioni riportate, dopo 6 settimane di sofferenza. Sono ancora 7 i feriti ricoverati negli ospedali della Toscana e del centro nord Italia.

Sempre all’ospedale Cisanello di Pisa ci sono Marina Galano, 45 anni ed Elisabeth Silva, 40; a Cesena è ricoveratan Claudia Frasca, 36 anni; a Milano sono ricoverati Laura Galli, 56 anni e il pakistano Insan Ul Haq, 44 anni.

Infine a Padova è ricoverato Marco Piagentini, 42 anni, che nel disastro ferroviario ha perso la moglie e 2 figli di 5 e 2 anni, mentre della sua famiglia si è salvato solo il figlio maggiore Leonardo, 8 anni.