Strip-tease in volo/ Aereo costretto ad un atterraggio d’emergenza in seguito ad uno “spogliarello integrale” di un passeggero

Pubblicato il 2 Luglio 2009 15:53 | Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2009 17:26

50_nudovolo-140x180

Ha cominciato improvvisamente a spogliarsi in volo, costringendo il pilota a effettuare un atterraggio di emergenza. Protagonista della vicenda il cinquantenne Keith Wright. È successo sul volo 705 della Us Airways da Charlotte (North Carolina) a Los Angeles. Il velivolo ha dovuto fare scalo ad Albuquerque, nello Stato del Nuovo Messico, visto che non c’è stato modo di far rivestire o coprire l’uomo di New York.

A bordo erano casualmente presenti due agenti di polizia che hanno tentato di fermare l’uomo senza riuscirci. L0 hanno quindi ammanettato, preso in custodia e poi consegnato alle autorità messicane una volta effettuato lo sbarco. La polizia ritiene che probabilmente l’assunzione di particolari medicinali a bordo, unita all’alta quota possano aver avuto un ruolo nel singolare comportamento dell’uomo, che non era ubriaco e non soffriva di particolari disturbi psichici.