Un’atleta corre su una spiaggia incontaminata: polemiche per lo spot Bp

Pubblicato il 6 Luglio 2011 - 19:45 OLTRE 6 MESI FA

LONDRA – La BP, il colosso pretrolifero responsabile del disastro ecologico nel Golfo del Messico ha diffuso uno spot autocelebrativo  sulla sponsorizzazione delle Olimpiadi di Londra 2012.

Nel video un’atleta corre su una spiaggia incontaminata e sul web infuriano le polemiche: