Santoro-Servizio Pubblico, serata sulla fine di Berlusconi. Ecco dove si vede

Pubblicato il 10 Novembre 2011 - 19:00 OLTRE 6 MESI FA

Santoro, Vauro e Travaglio, la squadra di Servizio Pubblico (Lapresse)

ROMA – Il presidente della Camera Gianfranco Fini è ospite di Michele Santoro nella seconda puntata di “Servizio Pubblico” (visibile sul satellite, sulle tv locali e in streaming su internet), tutta incentrata sulla fine e sul dopo Berlusconi. Vittorio Feltri, editorialista de Il Giornale, e Marco Travaglio – informa la redazione di Santoro – ”si confronteranno su questo finale di partita berlusconiana”.

Tra i reportage, la crisi di Porto Marghera e gli operai della Fincantieri di Sestri Ponente. E poi non mancheranno certo le vignette di Vauro.

“Staccare la spina ora” era il titolo della puntata fino a ieri, non si sa se dopo gli sviluppi delle ultime 24 ore sia cambiato. In ogni caso andrà in onda alle 21, visibile su una multipiattaforma: rete di televisioni territoriali, Sky Tg24 (canali 504 e tasto active dei canali 500 e 100), in streaming sul web (oltre il sito dello stesso programma serviziopubblico.it, quelli del Corriere, di Repubblica e del Fatto quotidiano); e in esclusiva anche su Radio Capital. ”Anche in questa puntata – si legge nella nota – il popolo di Facebook sarà chiamato a pronunciarsi nel nostro sondaggio in diretta: il presidente del Consiglio deve dimettersi ora o aspettare l’approvazione della legge di stabilità?”

Ecco la rete di tv locali dove si potrà vedere Servizio Pubblico, regione per regione:

Antenna Sicilia; Videocalabria; Telenorba (Puglia-Molise-Basilicata); Telecapri (Campania); Rete 8 (Abruzzo); Teleroma 56, t9, Extratv (Lazio); Rete 8 (Abruzzo); Tv centro Marche; Umbria tv; Rtv (Toscana); Tcs (Sardegna); Nuovarete, Telereggio, Di.tv, Telesanterno, Telemodena (Emilia Romagna); Primocanale (Liguria); Telecupole, Videogruppo (Piemonte, Valle d’Aosta); Telelombardia; Telenuovo, Antenna 3 nordest (Veneto); la Giulia (Friuli Venezia Giulia); Rttr (Trentino Alto Adige).

Una multipiattaforma che nella puntata d’esordio aveva fruttato 2 milioni 838 mila spettatori. I contatti netti 6 milioni 446 mila. Alle tv locali erano andati nel complesso 2.194.000 ascoltatori e il 9,02% di share. Buoni ascolti anche su Sky Tg24, su una platea di Sky di 5 milioni di abbonati: 644 mila spettatori e il 2,65% di share.

Intanto Telelombardia ha denunciato il furto di due trasmettitori, in località Roncola in provincia di Bergamo, che garantiscono una copertura per circa 500 mila telespettatori: da Bergamo al Sud della regione Lombardia. ”Non mi sembra casuale che questo avvenga a poche ore dall’inizio della trasmissione di Santoro”, ha dichiarato Sandro Parenzo, presidente di Telelombardia e capocordata di “Servizio Pubblico”. I tecnici di Telelombardia – fanno sapere dall’emittente – si stanno adoperando per ripristinare il segnale per garantire la visione di ‘Servizio Pubblico’ che andra’ in onda stasera con una puntata dal titolo ‘Un altro governo’ e con ospite il presidente della Camera Gianfranco Fini.