Beatles, primo contratto discografico all’asta per 93mila $

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Settembre 2015 14:20 | Ultimo aggiornamento: 21 Settembre 2015 14:20
Beatles, primo contratto discografico all'asta per 93mila $

Beatles, primo contratto discografico all’asta per 93mila $

AMBURGO – Un pezzo di carta che vale oro. Si tratta del primo contratto discografico firmato dai Beatles ad Amburgo, che è stato venduto all’asta da Heritage Auctions per 93mila dollari. Il contratto, scritto in tedesco e firmato nel 1961 da Paul McCartney, John Lennon, George Harrison e Peter Best, fa parte di una collezione di 300 cimeli degli ‘scarafaggi’ raccolti dal produttore discografico tedesco Blaschke.

Dettaglio insolito è il fatto che il contratto non riporta il nome dei Beatles: il documento infatti è relativo ad una canzone tradizionale tedesca accreditata a Tony Sheridan and The Beat Brothers, pseudonimo scelto perché considerato più conforme al mercato teutonico.