Cucciolo di gibbone al Bioparco Zoom Torino VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 3 Novembre 2015 6:30 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2015 20:15
Cucciolo di gibbone al Bioparco Zoom Torin

Cucciolo di gibbone al Bioparco Zoom Torin

TORINO – E’ nato proprio il 24 ottobre, in quella che tutto il mondo festeggia come la Giornata Internazionale de Gibbone, il cucciolo di siamango, la specie più grande tra tutti i gibboni. Il piccolo, che pesa circa 500-600 grammi, è il secondo nato della coppia di siamanghi, ospitati al Bioparco Zoom Torino dal 2011. Il cucciolo non ha ancora un nome.

Per il momento, infatti, non è possibile determinarne il sesso. Per i primi mesi i biologi e i veterinari non possono avvicinarsi alla mamma per visitarlo, perché lo protegge con molta cura e lo tiene attaccato a sé sia di giorno che di notte. I due siamanghi, Queenia, la mamma di 9 anni e Kiang, il papà di 10 anni, a Zoom vivono nell’habitat Sumatra, in un’isola interamente a loro dedicata, e formano da 4 anni, ossia dal loro primo incontro, una coppia inseparabile, comportamento comune anche in natura: i gibboni, infatti, sono soliti formare coppie monogame. Ora, a soli due anni dalla nascita del loro primo piccolo, hanno avuto il loro secondo cucciolo.