Lady Gaga saluta Facebook: social network personale per i suoi fan

Pubblicato il 13 Maggio 2012 17:36 | Ultimo aggiornamento: 14 Maggio 2012 15:38

ROMA – “Signore, grazie per i miei amici, la mia famiglia e per tutti quei ragazzini urlanti. Dammi la forza di essere una vincente. Non solo per me, ma per loro”. Lady Gaga, dopo aver raggiunto il 10 maggio scorso, i 24 milioni di follower su Twitter, lancia il suo social network personale.

La star del pop, quando è impegnata dal vivo come in queste settimane con il tour mondiale, dialoga  costantemente con i suoi fan chiamati Little Monsters, e Mother Monster.

Un anno fa il manager Troy Carter, Lady Gaga e tra gli altri  il presidente esecutivo di Google Eric Schmidt, avevano dato vita a Backplane, società dal valore di oltre un milione di dollari da cui è nato Littlemonsters.com, sito esclusivo per i seguaci di Lady Gaga. Si tratta di un vero e proprio schiaffo a Facebook che fino allora era l’agorà dei fan. Come reagirà il sito guidato da Mark Zuckerberg? E’ l’inizio della fuga da Facebook e l’apertura di decine di social network personali?