Bloccano il bus della Roma: Totti va a parlare con i lavoratori (video)

Pubblicato il 30 Gennaio 2012 11:38 | Ultimo aggiornamento: 30 Gennaio 2012 11:43
Francesco Totti

Francesco Totti parla con gli operai

ROMA  – Un gruppo di lavoratori della Sigma-Tau, in protesta ormai da piu’ di un mese contro i tagli al personale, ha bloccato il pullman della Roma, poco prima che partisse da Trigoria in direzione Stadio Olimpico, dove si è giocata la gara di campionato contro il Bologna.

I manifestanti hanno chiesto alla squadra giallorossa, i particolare al capitano Francesco Totti, qualche minuto per spiegare le ragioni della loro protesta. Sul ciglio della strada numerose persone, tra cui giovani e bambini, hanno sorretto striscioni con scritto ”Sigma-Tau vergogna, 569 cassintegrati”, ”Non siamo spazzatura”.

“Io sò della Lazio però tuo suocero lavora con noi e la situazione la conosce bene”, ha detto uno dei manifestanti al capitano della Roma. “Dateci una mano, stiamo nella m…”, ha aggiunto un altro manifestante. Quasi scusandosi, Totti ha replicato: “Non so cosa possiamo fare” . 

 “Però sei sceso, già sei un grande” è stato il commento di uno dei lavoratori, mentre un altro ha suggerito: “Mettete il cappellino con il numero 569”. “Non è possibile – è stata la replica – ci ammoniscono. Comunque faremo il possibile” ha aggiunto il capitano risalendo sul bus.

Ecco il video con “l’incontro” tra Totti e gli operai (video da Repubblica Tv):