“True Crime”: un nuovo thriller per Roman Polanski

Pubblicato il 12 Aprile 2011 14:19 | Ultimo aggiornamento: 12 Aprile 2011 14:50

Roman Polanski

ROMA – Secondo il sito specializzato Empire, ci sarebbe un nuovo thriller pronto per Roman Polanski, manca solo la sua firma sotto il contratto. Si tratta di True Crime, ispirato ad un bizzarro omicidio realmente accaduto in Polonia e raccontato nei minimi dettagli in un articolo pubblicato tre anni fa sul New Yorker.

Nel 2000 un uomo di nome Dariusz Janiszewski fu trovato morto nel fiume Oder. Era il proprietario di una piccola agenzia di pubblicità, apparentemente senza nemici. Il caso rimase irrisolto finché un detective rintracciò il suo cellulare scomparso. Lo aveva messo all’asta su eBay un intellettuale polacco, Krystian Bala, autore di un romanzo a sfondo sadico nella cui trama comparivano molte similitudini con la morte di Janiszewski.

Il romanzo di Bala servì al detective come filo conduttore per procedere nella sua indagine. La sceneggiatura è già stata scritta da Jeremy Brock (L’ultimo re di Scozia) per la Focus Features che, secondo le indiscrezioni, vorrebbe fortissimamente alla regia Polanski, autore non nuovo a storie di omicidi a sfondo psicologico.

Nel frattempo l’ultimo film del regista, Carnage – con Kate Winslet, Christophe Waltz, Jodie Foster e John C Reilly, tratto dal lavoro teatrale di Yasmina Reza Il Dio della carneficina – è stato acquistato dalla Sony Pictures che lo distribuirà entro l’anno.